Articolo Sydney, 18 dicembre 2017 Il primo treno fotovoltaico si muove sulle rotaie australiane
19/12/2017
Il primo treno fotovoltaico mai realizzato al mondo ha iniziato a muoversi, questo sabato, lungo una linea ferroviaria dismessa a Byron Bay, nel New South Wales australiano. Aspetto vintage, cuore hi-tech: così si presenta l’originale convoglio, frutto della no profit Byron Bay Railroad Company. La società – di proprietà dell’ex barone del carbone Brian Flannery – ha recuperato un vecchio treno del 1949, rivestendone il tetto con moduli fotovoltaici leggeri e flessibili, per una potenza totale di 6,5 ​​kW. Decisamente pochi sulla carta ma abbastanza per non pesare sulla struttura, regalando al sistema d’accumulo a batterie (77 kWh), a bordo dei vagoni, una carica in più. La parte da leone la farà, però, l’impianto solare da 30 kWp realizzato lungo il tragitto percorso dal treno fotovoltaico. Tragitto che, va detto, per ora è davvero contenuto: si tratta di appena 3 km sull’ex linea Casino-Murwillimbah.
La compagnia ha restaurato i binari che oggi collegano la stazione di North Beach al vicino al resort Elements di proprietà di Flannery e sua moglie Peggy. Un progetto, in altre parole, tutto all’insegna del recupero.

Elenco News
Horus Enenergy Società Cooperativa - via F. Crispi 9, 98066 Patti - ME - P.IVA 03193350836
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2018 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati